Frizioni a sfere o a rullini

Anelli autoespandenti per avvolgere in maniera indipendente più bobine di diversa larghezza

Negli anni il reparto ricerca e sviluppo ha progettato e sviluppato una serie di anelli autoespandenti in grado di avvolgere in maniera indipendente più bobine di diversa larghezza per evitare di generare differenze di tiro.

Le frizioni vengono prodotte con il corpo in arnite (materiale plastico, leggero) o, in alternativa, interamente in acciaio.

Gli elementi espansibili possono essere sfere, rullini o una loro combinazione a seconda dell’applicazione.

Dai test di equilibratura dei nostri alberi espansibili si evince che le frizioni in plastica possono lavorare a velocità maggiore, senza avere disturbi causati dalle vibrazioni e con uno squilibrio sensibilmente inferiore rispetto alle frizioni in acciaio. Mentre l’acciaio nichelato resiste alla corrosione e dona grande robustezza e solidità.

Potresti essere interessato anche a: