Alberi espansibili pneumatici bloccacoltelli mod. 642 PM

Descrizione

Il modello 642 PM si propone come valida alternativa ai tradizionali sistemi di bloccaggio di coltelli, controcoltelli e teste di cordonatura su aste non espansibili.

Il corpo centrale (portante) è solitamente in acciaio rettificato cromato, mentre gli elementi espansibili sono in gomma ad alta resistenza. I perni, sempre eseguiti su disegno del cliente, sono disponibili in una varietà di materiali diversi. L’espansione è ottenuta mediante un sistema di camere d’aria alloggiate nell’apposita cava al di sotto di ogni elemento espansibile, le quali esercitano una pressione costante, garantendo un eccellente effetto di bloccaggio. La sostituzione delle camere d’aria è pratica e veloce e non comporta la rimozione dell’albero dalla macchina. È sufficiente una chiave esagonale per eseguire l’intera procedura.

Le misure standard disponibili per questo modello sono elencate di seguito.

Richiedi un preventivo

Caratteristiche

Diametro albero: da 60 a 500 mm

Rugosità superficiale: Ra = 0.8

Lunghezza portante: da 1000 a 9000 mm

Espansione: 8 mm sul diametro

Bilanciatura: fino a fino a 2200 rpm.

Pressione di esercizio: min. 5 bar (consigliati 6 bar)

 

Contattare la sede SVECOM per richieste Non-Standard.

Scarica il pdf

Vuoi ricevere maggiori informazioni su questo prodotto?




No










Dichiaro di aver letto e compreso l’informativa di cui all’art 13 Regolamento (UE) 679 e autorizzo il trattamento dei miei dati personali *
Voglio iscrivermi alla newsletter

Informativa ai sensi dell'art. 13 Regolamento (UE) 679/2016. I dati conferiti con la compilazione del presente
modulo di richiesta informazioni saranno oggetto di trattamento cartaceo ed informatizzato. I suoi dati saranno
utilizzati esclusivamente per dare risposta alle sue specifiche richieste. I suoi dati non saranno comunicati né
diffusi a soggetti terzi. Titolare del trattamento è Svecom-P.E. a cui potrà rivolgersi per l’esercizio dei diritti
di cui all’art 15 Regolamento (UE) 679/2016. Per la visione dell’informativa completa si rimanda alla pagina della privacy.